Marino dimesso

Il Sindaco Marino, come noto, si è dimesso, almeno per questi prossimi venti giorni.

Diverse, a volte discordanti, le valutazioni dei cittadini, dei politici, della stampa.

Da un esponente del nostro Comitato riceviamo una nota su queste dimissioni che, comunque la si pensi, proprio benissimo non farà nell’immediato alla nostra città.

Volentieri la pubblichiamo, nella speranza possa aprire un dibattito sul nostro blog.

Finalmente si sono ottenute le dimissioni del sindaco Marino, dopo una lunga stagione di agguati di ogni genere.

Sento un forte rumore di tappi di champagne da parte dei tanti che da decenni saccheggiano questa città e che la giunta Marino ha tentato di combattere, spesso con successo.

Tra l’altro le dimissioni sono provocate  dalla più ridicola delle accuse, aver speso forse a sbafo qualche centinaio di euro in trattoria, senza uno straccio di prova, se non le dichiarazioni estemporanee di qualche oste. Se si pensa a quello che è successo in questa città con la Giunta precedente, nel disinteresse generale, non si sa se ridere o piangere.

Vanno in soffitta una serie di questioni che ci interessano, dal regolamento acustico allo stadio di Tor di Valle, dalla rimozione dei marciapiedi fai da te, ai piani di massima occupabilità e via dicendo.

Vedremo chi sarà il nuovo sindaco, i nomi che si affacciano sono già molto significativi, preparatevi al peggio.

Comunque vada, vi invito a vigilare che non venga consentito mai più a nessun sindaco quello che è stato negato a Marino, e cioè niente carte di credito, niente auto di servizio, viaggi solo se invitato dal Papa, e tutte le spese di rappresentanza di tasca sua.

Carmine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Inserisci le parole che vedi nella casella, nello stesso ordine e separate da uno spazio (Guida)